martedì 20 settembre 2011

Il 14 settembre




Un tempo era la luna da interpretare, 
da comprendere e da ammirare.
La luna che brillava e si nascondeva
attraente e sferzante, la luna che ho infuocato.
Dovevo illuminarla, catturarla ed, ad un tempo,
darle spazio, ma è noto che io, con le misure, non sono andato mai troppo d'accordo.
Il sistema di acrobatiche evoluzioni mi apparteneva, ma, ad un attento osservatore,
non poteva sfuggire che ero io a girarle intorno.

Una sera si eclissò dietro un puntino.
Mi lasciai candescere per indole e per martirio,
per spegnere le miei più tensioni, me.
Perdere tutto, quanto di più avessi potuto avere.

Per vincere, per la mia libertà...

Adesso, se lei sia triste o affascinante, non lo so e non lo chiedo,
ma, quando mi appare, mi sorprende sempre per la prima volta,
come quel gatto del Cheshire che lei amava tanto.
Io le sorrido compiaciuto dei bei momenti trascorsi,
forse con una smorfia cosciente di nostalgia: 
poi le faccio l'occhiolino, segretamente.

Ogni anno, in questo giorno, di sera
aspetto per dirle "ciao".
Passata una certa ora,
senza farmi vedere da nessuno,
la fisso per 5 minuti e invio un segnale preciso,
in etrusco. So che quando leggerà,
tenterà di trattenersi dallo sbellicarsi, ma senza fortuna.
Ogni anno ho atteso l'alba senza suo cenno,
in silenzio, ma quest'anno la musica è cambiata:
 non ha smesso di ridere.

...perché lei fosse felice.

6 commenti:

sabrina ancarola ha detto...

sarò particolarmente sensibile in questi giorni ma mi son fatta un bel filmino qua

Farnetico ha detto...

le tue prime 3 parole riprendono il testo della canzone...benissimo.
Che mi dici di questo filmino?
...e grazie

sabrina ancarola ha detto...

Immaginavo due innamorati adoratori della luna che facevano magie o ne erano stati solo vittime

Farnetico ha detto...

Nei miei post la canzone è sempre l'elemento principale, cosi importante che alle volte neanche scrivo quello che penso.
Anche in questo caso il testo del cantautore di me "parla": "Sole grande Luna Blu..."

sabrina ancarola ha detto...

A vole metto una canzone a loop e scrivo le prime cose che mi passano per la testa. Senza musica non avrei mai cominciato a scrivere http://sabrinaancarola.blogspot.com/2011/07/ah-ecco-perche.html

Farnetico ha detto...

ma tu SEI nella musica, proprio DENTRO.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...